Aderente a

English translations of ANGSA Lombardia texts by Dino Bressan and Jacqueline Walters, Melbourne, Australia

Ritorna alla pagina iniziale
freccia

Caratteristiche dell'autismo, cause, come si può trattare

Chi siamo: ANGSA Nazionale, ANGSA Lombardia, cronistoria

Componenti il Comitato scientifico di ANGSA

Elenco ultimi  numeri stampati

Bibliografia essenziale per l'autismo

Sedi territoriali ANGSA, Aziende Sanitarie Locali, Strutture di ricovero in Lombardia, Poli Sperimentali per l'Autismo in Lombardia, Scuole ed Enti Specialistici aderenti al Progetto "Rete di Scuole per l'Autismo"

Come contattare ANGSA Lombardia onlus

Sei in questa pagina

Seminari, Convegni e Corsi

Per consentire la pubblicazione in tempo utile si prega inviare l'annuncio almeno 20 giorni prima della scadenza dell'evento formativo a webmaster@angsalombardia.it.

Gli annunci vengono pubblicati senza alcuna responsabilità da parte di ANGSA Lombardia onlus, essendo i contenuti desunti dal materiale inviato dagli Enti organizzatori.

Si prega di inviare richieste di informazioni, documentazione (compresi atti, relazioni ed attestati frequenza), ecc., esclusivamente alla Segreteria organizzatrice dei rispettivi corsi. ANGSA Lombardia onlus si limita a pubblicare gli annunci ricevuti e non può prendere in considerazione tali richieste se non per iniziative di propria organizzazione.

                      

CONVEGNO

Persone con autismo:
Nuove prospettive per rendere migliore la loro Qualità di Vita

promosso dal Comune di Corsico
in collaborazione con Nuova Cascina Bianca Cooperativa Sociale Onlus

                          

VERRA' AFFRONTATO il TEMA della SALUTE delle PERSONE CON AUTISMO

Ingrandisci

PER LA PARTECIPAZIONE CONFERMARE INFO@NUOVACB.ORG

25 maggio 2017

SALA LA PIANTA VIA GIACOMO LEOPARDI 7 CORSICO
(MI)

CORSO di formazione per Tecnici Comportamentali A.B.A.
(Applied Behavior Analysis)

Relatore: Dott.ssa Daniela Baldi analista del comportamento con certificazione internazionale BCBA, titolata con Master ABA post-laurea,
specializzata in trattamenti intensivi precoci per bambini con disturbi dello spettro autistico

Destinatari: terapisti ABA, professionisti che lavorano con persone disabili,
educatori, insegnanti, genitori

Scarica la locandina

Per iscriversi compilare il modulo al seguente link https://goo.gl/forms/XsQXvvIW1dh5VaTP2
 entro l’1 Marzo 2017.
Il modulo non deve essere inviato o salvato in quanto i dati vengono trasmessi automaticamente.

Informazioni: corso.aba@gmail.com

11-12 marzo 2017

9 aprile

6-20 maggio

Prova finale:
25 giugno

Sala Conferenze
Centro Sportivo Enjoy Sport
 Via M. Buonarroti 44
 Cernusco Sul Naviglio
 (MI

[Fermata M2
Cernusco Sul Naviglio]

9 ABILITA' DI COMUNICAZIONE CRITICHE
TRANSIZIONE DA PECS AD ALTRI DISPOSITIVI DI COMUNICAZIONE

IngrandisciIngrandisci

Destinatari:
Insegnanti, Logopedisti, Terapisti , Psicologi , altri professionisti, Genitori, Ausiliari e qualunque altra persona che abiti o lavori con persone con necessità educative speciali.

Inviare la scheda di iscrizione alla segreteria organizzativa al numero 081.3951796 oppure all'email  segreteria@self-societaeurepeaformazione.it   rori14@libero.it

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
DAL LUNEDI' AL VENERDI' ore 9.00-13.00
Tel. 081.8338733 Fax 081.3951796 Cell: 331.1888566
email: segreteria@self-societaeurepeaformazione.it   rori14@libero.it
Sito WWW.SELF-SOCIETAEUROPEAFORMAZIONE.IT

13-14 ottobre 2017

HOTEL BEST WESTERN
HOTEL MASTER
Via Luigi Apollonio 27
BRESCIA

ALTRI EVENTI

Calendario dei corsi Ados-2 e Adi-R 2017

 

IngrandisciScarica il modulo di iscrizioniIngrandisciIngrandisciIngrandisci

Per accedere ad un corso avanzato, è necessario avere frequentato
un corso introduttivo tenuto da un trainer certificato: 

www.cornellpsychiatry.org/pdf/Independent_Trainers_List.pdf"

Per richieste di informazioni è possibile contattare la segretaria organizzativa dei corsi, dott.ssa G. Scafidi, mandando una e-mail a corsiayala@hotmail.com iscrizionicorsi@studioayala.it oppure chiamando, dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 19:00, al seguente numero: 3298227289.

Potete inoltre consultare il sito: www.studioayala.it

Sede Napoli:

ADOS-2 Avanzato 25-26 febbraio 2017

Sede Milano:

ADOS-2 Introduttivo 2-3-4 marzo

ADOS-2 Integrativo 4 marzo

 

Sede Collefiorito di Guidonia (ROMA)

ADOS-2 Introduttivo 10-1-12 maggio

ADOS-2 Integrativo 12 maggio

 

Sede Milano:

ADI--R Introduttivo 3 giugno

ADI--R Avanzato 4 giugno

ADOS-2 Avanzato 5–6 giugno

Booster Ados-2 12 giugno
presso Fondazione Besta

 

Sede Rovigo:

ADOS-2 Introduttivo 22-23-24 giugno

ADOS-2 Integrativo 24 giugno

 

Sede Palermo:

ADOS-2 Introduttivo 24-25-26 luglio

Gratuito, a numero chiuso solo per 8 partecipanti. Sarà data priorità in ordine cronologico di iscrizione. CORSO GIA’ COMPLETO.

 

Sede Bologna:

ADOS-2 Introduttivo 25-26-27 settembre

ADOS-2 Integrativo 27 settembre

ADI-R Introduttivo 28 settembre

ADI-R Avanzato 29 settembre (da confermare)

 

Sede Roma:

ADOS-2 Introduttivo 13-14-15 novembre

ADOS-2 Integrativo 15 novembre

Crea - Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze Hogrefe Editore
organizza

nei giorni 26-27-28 maggio 2017 a Firenze presso

CREA - Fondazione San Sebastiano, Via del Sansovino 166

un corso mirato a fornire le conoscenze di base necessarie per utilizzare ADOS-2 nella pratica clinica.

La valutazione diagnostica dell’autismo: ADOS-2

ECM in corso di accreditamento per Neuropsichiatri Infantili, TNPEE, Psicologi, Logopedisti e Educatori.

Posti disponibili: 40 - Termine iscrizioni: 26 aprile 2017

Programma

I giornata

  • Presentazione ADOS-2: principali novità e criteri diagnostici secondo DSM-5 e DSM-IV

  • I Disturbi dello spettro dell’Autismo: i sintomi precoci

  • la nuova edizione dell'ADOS e il modulo Toddler

  • le attività del modulo Toddler: visione dei materiali e  delle procedure di somministrazione

  • Il protocollo finale e l'elaborazione delle osservazioni

II giornata

  • Il Modulo 1: presentazione di una somministrazione con un bambino normotipico

  • Il Modulo 1: presentazione di una somministrazione, decodifica e attribuzione dei punteggi

  • Il Modulo 2: presentazione del materiale e delle regole di somministrazione

  • Il Modulo 2: visione di una somministrazione, decodifica e attribuzione dei punteggi

III giornata

  • Il Modulo 3: presentazione del materiale e delle regole di somministrazione.

  • Il Modulo 3: visione di una somministrazione, decodifica e attribuzione dei punteggi

  • Il Modulo 4: presentazione del materiale e delle regole di somministrazione

  • Il Modulo 4: visione di una somministrazione, decodifica e attribuzione dei punteggi

Partecipanti

Il corso si rivolge a NPI, Psicologi, Terapisti che necessitino di apprendere i fondamenti per una somministrazione corretta ed efficace di ADOS-2.

Docente

Il corso è tenuto da Raffaella Faggioli, co-autrice di ADOS, ADOS-2 e psicologa da anni impegnata nella diagnosi di autismo in età evolutiva e adulta.

Iscrizioni

L’iscrizione avviene esclusivamente online: cliccando sulla icona "carrello" nella sezione "Prezzi", a fondo pagina, si inizia la prodecura di registrazione (verranno rischiesti i dati personali necesssari per la fatturazione e per l'accreditamento ECM) e di acquisto che può avvenire tramite carta di credito oppure tramite bonifico bancario, seguendo le indicazioni fornite.

Fino a quando vi sono posti disponibili, la funzione di acquisto è visibile e attiva. In caso contrario, la sezione "Prezzi" risulterà vuota.

Per ogni ulteriore informazione scrivere a formazione@hogrefe.it

Per tutti i dettagli e le iscrizioni si rimanda al seguente link: www.hogrefe.it/ados2-fi  

Altre eventuali informazioni possono essere  richieste a LUDOVICA CARRARESI Coordinatore segreteria CREA Fondazione San Sebastiano Misericordia di Firenze Via del Sansovino, 176 50142 Firenze Tel.:+39 055 7392880 Fax: +39 055 7392879 e-mail: info@crea-sansebastiano.org www.crea-sansebastiano.org

OFFICINA PSICOEDUCATIVA
in collaborazione con
Associazione RAINBOW Progetti per l'Autismo
promuove un corso per genitori di bambini con un disturbo dello spettro dell’autismo
di età compresa tra i 2 e gli 8 anni.


Corso per Genitori


Scarica la locandina

Il corso intende offrire un'esperienza di approfondimento teorico sull'autismo e le strategie di intervento comportamentali (ABA, comportamentismo, modello Denver ecc.) e di educazione strutturata (struttura, Comunicazione Aumentativa Alternativa, PECS, storie sociali ecc.). Parallelamente vuole dare l’occasione ai genitori sia di provare a cimentarsi a casa nel creare un ambiente educativo più adeguato alle esigenze del proprio bambino o bambina sia di condividere con tutti gli altri idee e esperienze.

Il corso si attiverà con un minimo di 8 famiglie iscritte
e vi potranno partecipare un massimo di 15 famiglie

Le adesioni saranno raccolte da ASSOCIAZIONE RAINBOW
tramite email all’indirizzo rainbowassociazione@gmail.com 
e dovranno pervenire entro il 10 febbraio 2017.

21 febbraio 2017

9-21 marzo

6-19 aprile

2-30 maggio

15 giugno

OFFICINA PSICOEDUCATIVA
 via Maiocchi 27
Milano

CORSO DI PERFEZIONAMENTO:

Neuropsico-Diagnostica nell’Infanzia e nell’Adolescenza

Organizzazione: le lezioni si svolgeranno di venerdì pomeriggio e il sabato due volte al mese.

Scadenze: la domanda di partecipazione deve essere presentata completando l’application online, a partire dal 2 marzo 2017 ed entro le ore 12.00 del 4 maggio 2017.

Ingrandisci

 

ECM: Per alcuni moduli del Corso è in atto una fase di accreditamento per i crediti ECM (Educazione continua in medicina).

PER INFORMAZIONI

relative agli aspetti amministrativi

Ufficio Tfa e Formazione insegnanti C.so Bettini 84, 38068 - Rovereto (TN) Tel. 0464 808641 - fax: 0461 287021 Uff.Formazioneinsegnanti@unitn.it

relative agli aspetti didattici

Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione via Matteo del Ben 5/B, 38068 - Rovereto (TN) Tel. 0464 808115/37 diagnostica.funzionale@unitn.it

Sito dell’Università degli Studi di Trento  www.unitn.it/ateneo/56779/neuropsico-diagnostica-nellinfanzia-e-nelladolescenza

dal maggio 2017
al gennaio 2018

Dipartimento di Psicologia
e Scienze Cognitive
Università degli Studi
di Trento
C.so Bettini 84
Rovereto
(TN)

Il TTAP
TEACCH Transition Assessment Profile

nella valutazione di soggetti con disturbi dello spettro autistico

IngrandisciIngrandisci

Destinatari: Medici (Spec. Psichiatria, Psico-terapia, Neuropsichiatria infantile); Psicologi (Spec. Psicologia, Psicoterapia); Tecnici della riabilitazione psichiatrica; Terapisti occupa-zionali; Educatori; Insegnanti; Studenti Fac. Medicina e Psicologia e Allievi Scuole Spe-cializzazione in Psichiatria, Neuropsichiatria Infantile, Psicoterapia.

ECM: Il corso conferisce 116 crediti ECM.

Obiettivo formativo: contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione.

Per iscrizioni ed informazioni: ecavalli@saiga.it 

13-14 giugno 2017

Collegio San Giuseppe
Via S. Francesco da Paola 23
Torino

Erickson Edizioni

Corso base di formazione per tecnici ABA
(Applied Behavior Analysis)

coccarda_ridottaIl corso tecnici ABA permette l’accesso all’Albo dei Professionisti formati da Erickson!

iscriviti_ora

Sede del corso tecnici ABA, date e orari
Edizioni Centro Studi Erickson
Via del Pioppeto, 24 – 38121 Trento

Martedì 13, mercoledì 14, giovedì 15 giugno 2017: 9.00-13.00 e 14.00-18.00
Venerdì 16 giugno 2017: 9.00-13.00 e 14.00-16.00

Presentazione
Il Centro Studi Erickson organizza, in collaborazione con l’Istituto Walden di Roma, il corso base di formazione per Tecnici ABA (Applied Behavior Analysis).
Gli studi e le ricerche sulla validazione empirica dell’efficacia dei Programmi di Intervento Intensivo Precoce nell’ambito dei disturbi pervasivi dello sviluppo e nelle varie forme di autismo, mediante l’approccio Applied Behavior Analysis, assegnano un ruolo fondamentale come predittore di successo del trattamento alle attività quotidiane svolte dalla figura professionale che nell’approccio originale, nei Paesi anglosassoni, viene spesso etichettata con il termine “Terapista ABA”. In Italia tale termine richiama le figure professionali tipicamente sanitarie risultando riduttivo pertanto, in alternativa, utilizzeremo l’espressione di “Tecnico ABA”.

Su questa base è parte integrante dell’intervento ABA la formazione del Tecnico ABA che, di norma, avviene contestualmente all’intervento del supervisore così come quella dei genitori e di coloro che a qualsiasi titolo si prendono cura del bambino (insegnanti, educatori, ecc).

L’esperienza pluriennale in interventi precoci dimostra in maniera incontrovertibile che un fattore di ottimizzazione dell’operato del Tecnico ABA è la sua preparazione teorico-pratica ai metodi e tecniche utilizzate nei programmi ABA. La finalità del presente corso è quella di fornire le basi teorico-metodologiche che sottendono gli interventi comportamentali alla base dei programmi ABA.

Corpo docente

Carlo Ricci
Dottore in Psicologia e Psicoterapeuta, nel 1981 è tra i soci fondatori dell’Istituto Walden di Roma e Bari. È attualmente Direttore dei Corsi in Psicoterapia ad Indirizzo Comportamentale e Cognitivista. I suoi principali interessi professionali e scientifici riguardano prevalentemente gli ambiti applicativi nel campo della disabilità, dei bisogni educativi speciali e delle problematiche dello sviluppo. Nel 2011 ha fondato la Walden Technology, una società dedita alla ricerca, sperimentazione e applicazioni nell’ambito dell’Assistive Technology. Dal 2000 è Editor in Chief della rivista Disabilità Gravi – Interventi Cognitivo Comportamentali e Assistive Technology delle Edizioni Centro Studi Erickson. Dal 1982 è consulente della Lega del Filo d’Oro di Osimo e dal 1997 membro del Comitato Scientifico. Ha avuto incarichi di consulenza in molti centri sia pubblici che privati impegnati nel campo della disabilità, educazione speciale e problematiche educative e dello sviluppo. Ha incarichi di insegnamento presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e ha insegnato alle Università La Sapienza, nei master e alla scuola di dottorato internazionali all’Università del Foro Italico di Roma. Fin dalla loro fondazione, ha insegnato nella Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SSIS) delle Università del Lazio e nel 2009 è stato membro del Comitato di Coordinamento Corso Sostegno SSIS del Lazio. Dal 2005 al 2009 ha insegnato all’Università degli Studi di Bari e dal 2008 al 2012 all’Università di Roma Tre, ha insegnato in Master e Corsi di Specializzazione all’Università di Macerata, Università di Campobasso, Università di Enna, Università di Udine, Università Autonoma di Barcellona (Spagna). Ha pubblicato 15 libri, 21 capitoli di libro, 5 prefazioni, oltre 100 articoli su riviste nazionali e internazionali, 3 software ed è stato invitato come relatore ad oltre 140 Convegni a carattere nazionale e internazionale.

Alberta Romeo
Psicologa clinica e psicoterapeuta riceve la sua formazione in psicoterapia comportamentale presso la scuola di specializzazione dell’Istituto Walden di Bari. Ha iniziato la sua attività professionale come Tecnico ABA accumulando migliaia di ore di supervisione ed operando su una casistica molto ampia. Ha pubblicato lavori di studi di caso e di ricerca applicata sia nella validazione empirica di programmi comportamentali sia nell’ambito dei processi di apprendimento. Al momento partecipa ad un programma di ricerca in collaborazione con l’ISTC del Centro Nazionale delle Ricerche di Roma sulla sperimentazione di tecnologie RFId nella Assistive Technology applicata nello spettro autistico.

Eleonora Mattei
Dottore in Psicologia, si è specializzata in psicoterapia comportamentale e cognitivista presso l’Istituto Walden di Roma dove attualmente frequenta la Scuola di Alta Formazione Professionale e Tecnica in ABA-VB per divenire Supervisore. Come “Tecnico ABA” ha maturato un’ampia esperienza di interventi con bambini con spettro autistico. È tra i soci fondatori della AssoTABA l’Associazione di Tecnici Applied Behavior Analysis. I suoi principali interessi riguardano attualmente l’ambito di intervento sugli aspetti socio-emotivi e la validazione degli interventi.

Giorgia Carradori
Dottore in Psicologia e Psicoterapeuta, riceve la sua formazione in psicoterapia comportamentale presso la Scuola di Specializzazione dell’Istituto Walden di Roma. Dal 2004 si interessa in modo esclusivo agli interventi cognitivo comportamentali nell’ambito dello spettro autistico. Ha operato presso strutture come l’ANFASS di Ostia svolgendo attività rivolte a persone con Disturbi Generalizzati dello Sviluppo. Ha Svolto le mansioni di Tecnico ABA in numerose famiglie accumulando migliaia di ore d’esperienza con bambini di diversa età e diverse condizioni di vita quotidiana. Ha frequentato il Master Autism and Developmental Disabilities presso il Dipartimento di Educazione Speciale dell’Università del Texas di Austin, con la supervisione di Mark O’Reilly. Attualmente è membro effettivo (full time), in qualità di supervisore nella equipe dell’Unità Operativa per l’intervento precoce sui disturbi pervasivi dello sviluppo dell’Istituto Walden. Ha presentato relazioni a convegni nazionali e ha pubblicazioni sul tema della Family Quality of Life nelle famiglie con persone con autismo. Collabora ad un progetto di ricerca internazionale per la standardizzazione italiana di uno strumento di misura della Qualità della Vita Familiare redatto dal Beach Center dell’Università del Kansas.

Chiara Magaudda
Dottore in Psicologia e Psicoterapeuta, è responsabile dell’Unità Operativa per l’intervento precoce sui disturbi pervasivi dello sviluppo dell’Istituto Walden. Nel 2000 ha ottenuto il certificato di «Therapist Internship Behavioural Home programming for Children with Autism», presso il «Reaching Potentials Inc.» (Florida), secondo l’Applied Behavior Analysis (Early Intervention Program). Dal 2003 al 2008 ha lavorato presso l’Associazione Pianeta Autismo Onlus. È certificata per poter applicare Early Intervention Program dal Norvegian Research Institute for Children with Developmental Disabilities. Psicologa supervisore di secondo livello in Early Intervention Program. È stata professore a contratto presso l’Università di Roma Tre SSIS dove ha condotto un laboratorio sull’autismo.

Obiettivi

Al termine del percorso formativo tecnici ABA il partecipante sarà in grado di:

  • Conoscere i sistemi di classificazione internazionale delle varie forme di Autismo (DPS, DGS, sindrome di Asperger, ecc);

  • Conoscere le basi teoriche dell’Analisi del Comportamento (Applied Behavior Analysis);

  • Conoscere i sistemi di osservazione diretta e indiretta del comportamento;

  • Conoscere l’analisi funzionale del comportamento;

  • Conoscere le principali tecniche di modificazione del comportamento;

  • Conoscere i principali sistemi di valutazione dell’efficacia del trattamento;

  • Saper definire i problemi in termini comportamentali (operazionali);

  • Saper condurre sessioni di osservazione diretta del comportamento;

  • Saper condurre un’analisi funzionale del comportamento;

  • Saper applicare sotto supervisione le principali tecniche di modificazione del comportamento.

Contenuti

Il programma si articola in otto unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

1. Le varie forme di Autismo – definizioni e sistemi di classificazione internazionali
– i principali sistemi diagnostici
– le caratteristiche delle forme di autismo
– i fattori di insorgenza e comorbilità
– gli studi sulle preferenze e autismo

2. Le basi teoriche dell’ABA
– la scienza del comportamento: le prime esperienze nell’autismo

3. La valutazione del comportamento – sistemi di assessment
– definire il comportamento
– classificare il comportamento: in difetto, eccesso, erroneo, assente
– individuare i parametri dell’osservazione: frequenza, durata, intensità
– sistemi di osservazione diretta

4. L’analisi funzionale del comportamento

5. Tecniche per incrementare comportamenti adeguati
– i programmi di rinforzo
– tecniche di prompt, di fading e chaning
– tecniche per decrementare: il costo della risposta, estinzione, time out, situazione avversativa, overcorrection
– tecniche per insegnare ex novo: shaping, modeling, strategie di induzione

6. I programmi di Intervento Precoce
– il modello Discrete Trial Teaching
– l’incidental teaching, il verbal behavior, PRT

7. Il Walden Institute Autism Project

8. Il Centro per l’Autismo

Metodologia

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche, simulazioni e presentazioni di video.

Struttura del Percorso formativo per diventare Tecnico ABA

  1. Corso Base di formazione per Tecnici ABA-VB: occorre frequentare un percorso formativo di almeno 30 ore teorico-pratiche sulle tecniche ABA;

  2. Esperienza Pratica Supervisionata: al training d’aula dovrà seguire un periodo di formazione in situazione, con esperienza diretta di applicazione delle tecniche ABA sotto la stretta supervisione da parte di Analisti del Comportamento (non necessariamente docenti dell’Istituto Walden) per un totale di 400 ore di Supervisione equamente distribuite tra due utenti. L’Esperienza Pratica Supervisionata può essere svolta anche dopo aver frequentato il corso avanzato.

  3. Corso Avanzato di Formazione per Tecnici ABA: il corso è rivolto a coloro che sono già in possesso dell’attestato di frequenza del corso base (o di attestati equipollenti) e sono in grado di documentare un’esperienza pratica di intervento con bambini nell’ambito dello spettro autistico

  4. Esame di idoneità a Tecnico ABA: al completamento del percorso formativo, inclusa l’esperienza pratica con persone con diagnosi di spettro autistico, i Tecnici ABA in formazione dovranno sostenere un esame che attesti la loro idoneità come Tecnici ABA. Tale esame dovrà consistere in tre prove:
    •  Prova scritta, composta da 100 item a scelta multipla (criteri di padronanza 70100);
    •  Prova teorico-pratica;
    •  Prova orale.

Linee guida del Tecnico ABA

Clicca qui per scaricare le Linee guida del Tecnico ABA.

Requisiti per l'accesso alla formazione

Sono ammessi al corso per Tecnici ABA coloro in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in ambito psico-educativo o sanitario.

Attestato

Il partecipante al corso per Tecnici ABA dovrà porre la firma in ingresso e uscita per ogni unità di insegnamento-apprendimento. Al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza del corso per Tecnici ABA a chi ha frequentato tutte le ore.

Accreditamenti

Ministero della Salute: vengono richiesti i crediti ECM per le seguenti figure: logopedista, terapista occupazionale, terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, tecnico della riabilitazione psichiatrica, educatore professionale, psicologo, psicoterapeuta e medico con le seguenti discipline: ginecologia e ostetricia; medicina fisica e riabilitazione; medicina generale (medici di famiglia); neonatologia; neurologia; neuropsichiatria infantile; pediatria; psichiatria; psicoterapia.

Costi e modalità di iscrizione

Il costo del corso è di € 480,00 + IVA 22% (585,60 € IVA inclusa)
Per iscriverti clicca qui.

Per ottenere lo sconto del 10% riservato agli abbonati alle riviste Erickson clicca qui.
Consulta qui la lista delle riviste alle quali devi essere iscritto per avere diritto all’agevolazione.

ATTENZIONE! Il corso tecnici ABA è a numero chiuso, esauriti i posti disponibili non sarà più possibile iscriversi.

A seguito dell’iscrizione al corso invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato nella scheda di iscrizione online. Per partecipare al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:
carta di credito pagando contestualmente all’iscrizione;
bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 6 giorni prima dalla data d’inizio dell’evento.
Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Ospitalità alberghiera

Per informazioni sulle strutture alberghiere convenzionate clicca qui.

BONUS DOCENTI. NOI CI SIAMO!
Noi di Edizioni Erickson siamo presenti nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati nel sito cartadeldocente.istruzione.it, presso i quali è possibile utilizzare la Carta del docente.

Nell’iscrizione online sarà possibile indicare come metodo di pagamento “Carta del Docente” e utilizzare il buono di spesa generato.
Clicca qui per maggiori informazioni su Erickson e la Carta del Docente.

Ingrandisci

3 marzo 2018

Università degli Studi di Brescia
Facoltà di Medicina
Aula A
V.le Europa 11
Brescia

Aggiornato al 19 maggio 2017

webmaster al.bo.

Inizio pagina