Aderente a

English translations of ANGSA Lombardia texts by Dino Bressan and Jacqueline Walters, Melbourne, Australia

Ritorna alla pagina iniziale
freccia

Caratteristiche dell'autismo, cause, come si può trattare

Chi siamo: ANGSA Nazionale, ANGSA Lombardia, cronistoria

Componenti il Comitato scientifico di ANGSA

Elenco ultimi  numeri stampati

Bibliografia essenziale per l'autismo

Sedi territoriali ANGSA, Aziende Sanitarie Locali, Strutture di ricovero in Lombardia, Poli Sperimentali per l'Autismo in Lombardia, Scuole ed Enti Specialistici aderenti al Progetto "Rete di Scuole per l'Autismo"

Come contattare ANGSA Lombardia onlus

Sei in questa pagina   

Progetti ed Iniziative

 

Progetti di ANGSA Lombardia onlus

ANGSA Lombardia onlus ha avviato i seguenti progetti:

Viene inoltre pubblicato il PIANO FINANZIARIO - ANNO SCOLASTICO 2002/2003 del PROGETTO SPERIMENTALE "RETE DI SCUOLE PER L'AUTISMO"


Altri Progetti segnalatici

Centri operativi:

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO E DELLO SPETTRO AUTISTICO

A chi è rivolto

Il Progetto propone un’attività di Case Management gratuito, rivolto a famiglie con un componente, di norma minorenne, con disturbo pervasivo dello sviluppo e dello spettro autistico, residente nel territorio della ASL MILANO 2.

Cosa prevede

Scarica il pieghevoleIl Case Management prevede una presa in carico globale e continuativa della persona con disabilità e del suo contesto familiare, attraverso una valutazione complessiva del bisogno, per attivare gli interventi più adeguati all’interno della rete dei servizi presenti nel territorio.

Per Case Management si intende Gestione del Caso attraverso un Case Manager (Referente del Caso).

Il progetto è realizzato attraverso l’apertura di sportelli territoriali presso cui sono presenti operatori esperti (educatori e/o psicologi) che lavorano per l’orientamento ed il superamento della frammentazione dei servizi a favore di un percorso integrato.

Gli sportelli forniscono consulenza, formazione e informazione alle famiglie ed agli operatori della rete dei servizi territoriali, sociali e sociosanitari, per la disabilità.

Come fare per accedere

Gli sportelli sono gestiti da quattro cooperative sociali già operanti sul territorio della ASL MILANO 2, accreditate con il sistema socio sanitario, che hanno maturato esperienze di rilievo nei confronti delle persone affette da disturbi pervasivi dello sviluppo, con particolare riferimento ai disturbi dello spettro autistico.

L’accesso al servizio è diretto, previo appuntamento, e sono richiesti i seguenti requisiti:

 

Nell'ambito del Progetto segnaliamo anche la CLINICA ODONTOIATRICA - D.A.M.A., via Beldiletto 1/3 - 20142 Milano, call center DAMA 02.81843521
(mail damaodonto@ao-sanpaolo.it) orari martedì 9-16, mercoledì 9-12,30, giovedì ore 9-15.

Sempre presso la Clinica Odontoiatrica S. Paolo Milano in via Beldiletto segnaliamo inoltre:

 A tali iniziative si affianca anche il servizio di accoglienza ospedaliero per persone con gravi disabilità intellettuali e cognitivi, inaugurato il 16 dicembre 2012:


Iniziative

Foto, video degli interventi, presentazione slide, ecc.: clicca qui per saperne di più Scarica il video

 

IV Seminario

Autismo per tutta la vita
non contro la vita

MINORI e ADULTITÀ possibile

organizzato da

Lucio Moderato – Psicologo – psicoterapeuta – direttore servizi diurni e territoriali della Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone
«Quale futuro possibile per le persone autistiche adulte – il progetto di vita come strumento di garanzia per "l’oltre noi"»

 

Alessandra Cappi – Regione Lombardia - Direzione Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale «Il Piano d’Azione Regionale»

 

Giornata di studio LE LINEE GUIDA NAZIONALI PER L’AUTISMO IN ETA’ INFANTILE E ADOLESCENZIALE - PROSPETTIVE ED OPPORTUNITA’

organizzato da ANGSA Lombardia onlus, Fondazione Istituto S. Famiglia e Gruppo Asperger

Scarica gli ATTI DEL CONVEGNOConvegno del “AUTISMO: Il ruolo e le responsabilità delle istituzioni, tra visibilità e invisibilità

promosso da ANGSA Lombardia onlus in seguito all'audizione nella III Commissione sanità sulla problematica dell’autismo.
In quell’occasione ANGSA Lombardia ha presentato la lettera di criticità, il cui testo – firmato anche dalle altre Associazioni - è stato inviato al Presidente della Regione, con copia per conoscenza agli altri rappresentanti degli Enti pubblici.
Il 25 novembre è seguita una conferenza stampa promossa dalla III Commissione sanità .

SEMINARIO AUTISMO E SCUOLA
L’inclusione in età prescolare e progetti ponte verso la Scuola Primaria

organizzato da ANGSA Lombardia onlus
con la collaborazione di Gruppo Asperger onlus e Comitato Genitori A.B.A.

Tiziana Sordi - educatrice Centro per l’autismo, Ospedale San Paolo Milano

 
Ingrandisci Ingrandisci 

Paola Golzi - insegnante ICS Filzi Milano

Ingrandisci

Luciano Cattaneo - responsabile del Centro per l’Autismo - Spazio Aperto Servizi

Ingrandisci 

Antonio Rotundo - educatore


Elena Piantoni - musicoterapista

IngrandisciIngrandisci


Programma completo della manifestazioneIngrandisciIngrandisciIngrandisci


con la partecipazione dell'attrice Maria Grazia CucinottaVai all'evento del 28 maggio 2010


Anna Curtarelli Bovi - presidente di ANGSA Lombardia onlus

Giuseppe Maurizio Arduino - Psicologo Dirigente responsabile Centro Autismo ASL CN 1 Mondovì

Anna Maria Dalla Vecchia - Neuropsichiatra Consulente Centro Autismo Hub di Area Vasta Emilia Nord e del Progetto Programma Regionale Integrato Autismo Regione Emilia Romagna

Franco Nardocci - Neuropsichiatra, Presidente S.I.N.P.I.A., Responsabile Scientifico Programma Regionale Autismo Regione Emilia Romagna

Lucio Moderato - Direttore Servizi Diurni e Territoriali Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone

Massimo Molteni - Unità di Neuroriabilitazione II - Servizio di Psicologia dell’Educazione - I.R.C.C.S. Eugenio Medea - Associazione La Nostra Famiglia di Bosisio Parini (LC)


Autismo: modelli applicativi nei servizi con una formazione in service"

(tratto da "AUTISMO e disturbi dello sviluppo" Vol. 8, n. 1, gennaio 2010 (pp. 37-64) - Edizioni Erickson - Trento)

Si riporta dal relativo SOMMARIO:

"Il presente lavoro esporrà un modello di formazione, definito in service, dedicato all’autismo e basato sull’approccio psicoeducativo.

L’in service risponde al bisogno di garantire percorsi formativi multi-professionali e multi-istituzionali. La prima esperienza è stata avviata nel 2000, nell’ambito del «Progetto Sperimentale Sindrome Autistica» della Regione Lombardia, dal gruppo di lavoro Coordinamento Autismo. Verrà presentata una recente esperienza in service realizzata dal Coordinamento Autismo, con il sostegno della Provincia di Milano, che ha coinvolto nel biennio 2007-2009 operatori di un’ampia rete di servizi. In forma sperimentale, in collaborazione con l’associazione genitori Angsa Lombardia, è stato inoltre progettato e realizzato un corso di formazione in service per famiglie di persone con autismo."

Clicca qui per il testo completo.

(*) Psicologa-psicoterapeuta, Responsabile tecnico organizzativo «Progetto Formazione in service» della Provincia di Milano, Psicologa Centri Diurni Disabili – Comune di Milano, Formatrice.


Roberta Vanzulli, Tatiana Quintini - Società Cooperativa Sociale Spazio Aperto Servizi - "AUTISMO E SCUOLA Inserimenti scolastici e metodi educativi”

Dr. Lucio Moderato - Psicologo - Psicoterapeuta, Direttore Servizi Diurni e Territoriali Istituto Sacra Famiglia
"
La presa in carico globale della persona adulta con disabilità intellettiva attraverso processi di abilitazione nella vita quotidiana"

Prof. Antonino Guerrini - Psichiatra - Responsabile Progetto Sperimentale Sindrome Autistica Regione Lombardia
"Dal Progetto Sperimentale Sindrome Autistica della Regione Lombardia alla collaborazione con la Provincia di Milano

Dott.ssa Tina Lomascolo - Psicologa - Tutor Progetto Formazione in service della Provincia di Milano
"Autismo: Modelli applicativi nei servizi - L'esperienza della formazione in service" e "Evoluzione del Progetto"


Campagna di sensibilizzazione sull'autismo.

In tutte le casse dell'ipermercato insieme allo scontrino è stato distribuito l'opuscolo di ANGSA Lombardia onlus. Nel punto vendita sono state anche affisse alcune locandine per informare la clientela della giornata nazionale dell'autismo. In quell'occasione, nel sito www.carrefour.it è stato aperto uno spazio dedicato alla nostra associazione con finalità informative sull’attività svolta.

ANGSA Lombardia onlus ringrazia Carrefour Italia Spa per l'organizzazione dell'evento,
l'abbondante produzione di materiale informativo e la donazione erogata.


il progetto di vita: Un modello di presa in carico - Punti di forza e criticità




          








Aggiornato al 28 maggio 2015

webmaster al.bo.

Inizio pagina